TRASAGHIS – La polizia provinciale di Udine ha colto sul fatto tre cacciatori che esercitavano l’attività venatoria in violazione delle norme sulle distanze di sicurezza.

A Trasaghis è stato sorpreso un cacciatore in appostamento con il fucile carico a 30 metri dall’autostrada, a Buja un altro era a meno di 50 metri da una strada asfaltata di pubblico transito e a Majano è stata invece multata una persona che esercitava la caccia a 55 metri da un immobile, invece dei 100 prescritti.

 

Fonte: il gazzettino