(ANSA) – LECCO, 18 AGO – E’ stato trovato morto il cacciatore disperso dalla mattinata di oggi, dopo che aveva perso ogni contatto telefonico con un amico con cui si era allontanato per una battuta. Attorno alle 9.30 era stato dato l’allarme con mobilitazione di Soccorso alpino e Vigili del fuoco nella zona della Culmine di San Pietro e di Artavaggio, sul versante della provincia di Lecco dei monti che confinano col territorio della provincia di Bergamo. Poi il rinvenimento della salma. Si tratta di un uomo di 58 anni della zona. Sono in corso indagini e accertamenti per capire le cause della morte, al momento attribuibili a una caduta o a un malore.