4 febbraio 2018 – Tragedia di caccia ad Arpino, in provincia di Frosinone. Questa mattina, durante una battuta, in località Morrone, un colpo di fucile esploso da un cacciatore di Sora ha colpito per errore un 63enne del luogo, Vincenzo Cerrone. Dato l’allarme, sul posto si sono recati immediatamente i soccorritori del 118. Per il 63enne però non c’è stato nulla da fare. La ferita è stata letale. Sulla tragedia indagano i carabinieri e per il cacciatore di Sora si profila l’accusa di omicidio colposo.

Fonte Repubblica