16 giugno 2018 – I carabinieri della Stazione di Treia hanno denunciato un uomo di 69 anni per illecita detenzione di arma. L’uomo aveva un fucile che poteva regolarmente detenere nella sua precedente abitazione, ma non in quella attualmente occupata. Infatti, quando si è trasferito, ha portato con sè il fucile, un calibro 12 da caccia, senza però provvedere  a regolarizzarlo come previsto dalla legge. L’arma è stata sequestrata dai carabinieri. 

Fonte: Picchio News