Pulisce le armi per la caccia: parte un colpo accidentale e ferisce il padre

 

Domenica 27 Settembre 2015 -TRIBANO – Parte un colpo accidentale dalla carabina del figlio, sessantenne resta ferito alla spalla. Operato d’urgenza all’ospedale di Schiavonia, le sue condizioni non destano preoccupazioni. La vittima è L.Z., padre di famiglia. Dalla ricostruzione a colpirlo in maniera fortuita sarebbe stato il figlio di 38 anni. Tutto si è svolto all’interno delle mura domestiche. Il figlio si trovava in una stanza a pulire le armi e a preparare i fucili per andare a caccia. A casa del sessantenne è giunto un amico di famiglia.
Il padre, con il conoscente, è andato in camera dal figlio. Mentre quest’ultimo stava riponendo la carabina calibro 22 nell’armadietto, in maniera del tutto accidentale è partito un colpo. Sono stati attimi di panico: L.Z. si è adagiato sul letto sanguinante. I presenti, sconvolti, hanno prontamente chiamato il 118.

 

 

Fonte: Il Gazzettino