11 maggio 2019 – Un uomo di 62 anni, A.C., è morto nel garage della sua abitazione a Silvi Marina (Te) mentre puliva un fucile da caccia. Sulla dinamica della tragedia stanno ora indagando i carabinieri della Compagnia di Giulianova (Te) anche se la pista del suicidio sembra essere stata abbandonata. Dalla testimonianza della moglie che si trovava in casa sembra che l’uomo in quel momento stava pulendo il suo fucile quando è partito accidentalmente un colpo che lo ha preso in pieno volto. Poi la disperazione della moglie che ha provato a soccorrerlo e a chiedere l’arrivo di un’ambulanza. Ma quando i sanitari del 118 sono arrivati l’uomo aveva cessato di vivere.

Fonte: AdnKronos