Volo di oltre 20 metri, inutili i soccorsi Davagna, cacciatore scivola in una scarpata e muore
 
domenica 17 settembre 2017 – DAVAGNA – Dramma a Davagna, nell’entroterra genovese. Un cacciatore è scivolato in una scarpata durante una battuta coi compagni. Il volo gli è stato fatale: i soccorsi giunti sul posto hanno potuto solo accertarne la morte. Il recupero del corpo è stato affidato ai vigili del fuoco. A dare l’allarme sono stati gli altri cacciatori che erano con lui. In quel momento il gruppo stava percorrendo un sentiero nei pressi del cimitero. L’uomo è precipitato nel burrone per oltre venti metri. Per lui non c’è stato nulla da fare. Da Genova è stato inviato un elicottero con a bordo personale del 118 per tentare i soccorsi, ma i medici lo hanno trovato già deceduto. I vigili del fuoco sono rimasti sul posto per il recupero tramite funi operato dal nucleo Saf.
Fonte: Primo Canale