2 maggio 2018 – Un cacciatore di Roccalumera è morto mentre in macchina stava uscendo dal casello autostradale di Taormina. Si chiamava Antonio Pantile, pensionato, di 66 anni. Si è sentito male mentre era in autostrada al volante del suo fuoristrada, ed ha avuto la forza di uscire a Taormina. Qui il casellante vedendolo agonizzante ha chiamato subito il 118. Quando sono arrivati i medici lo hanno caricato sull’autoambulanza e via verso l’ospedale di Taormina, dove però è arrivato morto. Il cacciatore abitava da solo in una moderna abitazione al confine con Rocchenere, in via Mazzullo.

Fonte: Gazzetta Ionica