Varazze. Un cacciatore di 65 anni è morto di infarto mentre si trovava nelle vicinanze di Alpicella, sulle alture di Varazze alle pendici del monte Beigua, sulla strada che conduce a Pratorotondo mentre attendeva il passaggio di volatili migratori.

Giuseppe Canepa, varazzino, molto conosciuto nell’ambiente venatorio, è stato ritrovato da un altro cacciatore, già privo di vita, nel primo pomeriggio di oggi. Inutile l’intervento dei militi della Croce Rossa di Stella e dei vigili del fuoco che sono intervenuti anche con l’elicottero decollato da Genova.

 

Fonte: rsvn.it