SIENA, 18 ottobre 2017 -  Incidente mortale durante una battuta di caccia. È successo in un’area boschiva dove c’era una postazione fissa. Il tragico incidente nella mattinata di mercoledì 18 ottobre, nei boschi tra Sovicille e Rosia, in provincia di Siena. A perdere la vita un uomo di 69 anni, raggiunto da un colpo di fucile esploso da un compagno di caccia. Sul posto sono subito sopraggiunti i carabinieri per indagare sull’accaduto. Secondo una prima ricostruzione il colpo di fucile sarebbe stato esploso accidentalmente. L’uomo detentore dell’arma è stato denunciato per omicidio colposo e l’arma messa sotto sequestro.

Fonte: Il Tirreno