(ANSA) – PERUGIA, 8 DIC – Ha minacciato di sparare, con uno dei suoi 6 fucili da caccia regolarmente denunciati, all’ex marito della sua compagna, se la donna (perugina 45enne) non avesse interrotto ogni rapporto con il padre dei loro tre figli: la donna, dopo aver avvertito l’ex coniuge, è andata in questura a raccontare il fatto.

Il suo compagno, un muratore 49enne, è stato denunciato per minacce aggravate dalla polizia, che gli ha sequestrato i fucili e 500 cartucce. Ora dovrà anche lasciare la casa della donna.