Pensionato si suicida con un colpo di fucile da caccia al petto
Mario Innamorati aveva 72 anni
30/06/2014 –
TARQUINIA – Un colpo di fucile al petto. Così nella tarda mattinata di oggi si è tolto la vita Mario Innamorati, 72 anni, nella sua abitazione del centro storico di Tarquinia. E’ stata la moglie, intorno a mezzogiorno, a trovarlo in camera e ad allertare i soccorsi.

Ma non c’è stato niente da fare. Il personale sanitario, giunto sul posto immediatamente, non ha potuto far altro che constatare il decesso dell’uomo, che è morto sul colpo. Non si conoscono al momento le cause del gesto e l’uomo non avrebbe lasciato biglietti. Dalle prime e sommarie informazioni pare che Innamorati avesse problemi di salute. Sul posto sono arrivati anche i carabinieri della stazione locale per gli accertamenti.

Fonte: Viterbo News