ANDERMATT 18 settembre 2014  – Un incidente di caccia si è verificato ieri pomeriggio sui monti sopra Andermatt, nel canton Uri. Un 54enne e il figlio di 22 anni si trovavano sulla via del ritorno dopo una battuta a 2000 metri sul livello del mare quando, per motivi da stabilire, è partito un colpo dal fucile del padre, che ha raggiunto il figlio alla gamba destra.

Il ferito è stato trasportato con la Rega all’ospedale. Le circostanze esatte dell’incidente sono oggetto di un’indagine di polizia.

Fonte: Tio.ch