7 dicembre 2017, Mendatica (Imperia) – Nonostante i soccorsi tempestivi ed il trasporto in elicottero al pronto soccorso all’ospedale San Martino di Genova, non ce l’ha fatta il cacciatore di settant’anni che nella mattinata di ieri è stato colto da malore mentre era impegnato in una battuta di caccia insieme ad alcuni amici tra i boschi del Colle di Nava. L’uomo si è improvvisamente accasciato richiamando l’attenzione dei suoi compagni di battuta che, a loro volta, hanno allertato i soccorsi. Il settantenne è stato trasferito nel capoluogo ligure grazie all’elicottero Drago dei Vigili del Fuoco in condizioni critiche. Purtroppo però per lui non c’è stato nulla da fare.
Fonte: Liguria Oggi