13 dicembre 2017Un cacciatore monferrino di 53 anni è morto, oggi pomeriggio, intorno alle 16, durante una battuta di caccia al cinghiale. La disgrazia è avvenuta nella campagna di Sezzadio, in località Gorreto. La vittima è Piercarlo Minetti, abitava a San Salvatore.  Indagano i carabinieri di Sezzadio, giunti sul posto appena è scattato l’allarme. Hanno presidiato l’area a lungo, in attesa che il magistrato di turno impartisse disposizioni sulla rimozione del cadavere.  Secondo una prima ricostruzione, Minetti partecipava con un gruppo di colleghi alla battuta al cinghiale; uno dei cacciatori ha sparato e, a una distanza di circa cento/centocinquanta metri, ha colpito il sansalvatorese. Non c’è stato scampo.

Fonte: La Stampa