Sparava a uccellini e volatili, ma non solo. Tra i bersagli preferiti i gatti che colpiva a morte sparando con le sue armi – una pistola e tre fucili – regolarmente detenute. Con queste pesanti accuse un anziano di 72 anni,residente in comune di Codroipo, è stato denunciato dai carabinieri. Sotto sequestro le armi e le munizioni usate per uccidere gli animali.

Fonte: il Friuli