16 gennaio 2018 -I ncidente di caccia domenica mattina, sui monti di Marmentino. Vittima un ragazzo di 17 anni che assieme ad altre persone, tra le quali il padre, si trovava in un appostamento fisso. Le cause, secondo quanto hanno accertato i carabinieri intervenuti per i rilievi, sono di natura accidentale. In sintesi il minorenne è stato centrato dal colpo partito da un fucile che uno dei presenti stava ricaricando. Immediata la richiesta di soccorso da parte del padre del giovane che ha chiamato il 112. La centrale operativa ha inviato sui monti dell’alta Valtrompia un’ambulanza e l’elicottero, che ha trasferito in volo il 17enne all’ospedale civile di Brescia. Le sue condizioni non sono gravi, ma ci vorranno due mesi prima che possa riprendersi dalla ferita alla gamba. Sulla vicenda non è stata aperta alcuna indagine, per i carabinieri della Compagnia di Gardone non ci sono dubbi: il colpo è partito per una semplice casualità. • P.BUI.

Fonte: Brescia Oggi