Terni, 29/Settembre/2015 – Una busta anonima piena di escrementi è stata recapitata martedì mattina in ospedale a Terni, nello studio del professor Giorgio Giuliani, direttore del dipartimento di chirurgia testa-collo dell’azienda ospedaliera Santa Maria. Il plico era accompagnato da uno scritto pieno di insulti.
Il grave episodio sarebbe da ricollegare alle minacce che il medico, da sempre appassionato di caccia, ha ricevuto nelle ultime settimane da parte di sedicenti animalisti che hanno inondato il suo profilo Facebook con insulti e frasi irripetibili. Sul suo profilo Fb, Giuliani ha una foto che lo ritrae accanto a un cervo appena abbattuto: cosa che avrebbe suscitato la rabbia inconsulta dei nemici delle doppiette.
Fonte: Corriere dell’Umbria