Attenzione: Bruno Vespa ha modificato il suo post, l’originale rimane solo quello riportato sulla nostra locandina, non facciamoci fottere da questo signore e i suoi servi.

 

Ci mancava solo l’ultima boutade di Bruno Vespa sull’assassinio di Daniza. Ma può meravigliarsi solo chi non conosce il personaggio: Bruno Vespa, da buon democristiano, è sempre stato dalla parte di chi detiene il potere. Sono famosi i suoi interventi nei dibattiti o nelle interviste, interventi faziosi e servili.

Inoltre è senz’altro dalla parte degli amministratori leghisti, democristiani riciclati. Vespa si chiede: “Si può essere tristi per la stupida morte di Mamma Orsa?” Noi non siamo tristi, siamo addolorati, indignati e incazzati.

Daniza è stata uccisa deliberatamente.

Per arrivarci c’è stata tutta la montatura della falsa aggressione al fungaiolo, e il clima di allarmismo e odio fomentato nella regione. Ma non solo Daniza, secondo alcuni tutti gli Orsi andrebbero eliminati dal Trentino. Perchè? Guarda caso, nella zona riservata loro è in progetto la costruzione di impianti sciistici. Ancora piste tracciate con la dinamite, ancora ganci, taglio di alberi, turisti beoti che della montagna non capiscono niente.

Ecco che Daniza (e gli altri due Orsi uccisi di recente) è stata ammazzata per disporre di un’altra area da sfruttare e rovinare, per il vile guadagno di pochi. Un assassinio di tipo mafioso, insomma.

E Vespa, come sempre, si schiera dalla parte di chi detiene potere e denaro. Perché a lui dell’Orsa e della Natura non interessa proprio niente, anzi non sa neppure di cosa si stia parlando. Gli unici rapporti che ha con gli Animali, sono con quelli che si mangia.

Nella notte tra il 13 e 14 settembre, militanti di CENTOPERCENTOANIMALISTI hanno tappezzato i muri, l’entrata e zone circostanti della sede RAI di Milano in Corso Sempione, con locandine adesive irriverenti dirette a Bruno Vespa…

La locandina

10685147_452006454939451_349462758_n

 

Il Blitz alle sede RAI di Milano

RAI (1) RAI (2) RAI (3) RAI (4) RAI (5) RAI (6) RAI (7) RAI (8)