7 gennaio 2020 –  Questo pomeriggio, intorno alle 15.30, ignoti hanno dato fuoco a due altane nella Riserva di caccia di Campoformido. A darne notizia sono i vertici di Federcaccia Fvg. “Sono in corso accertamenti sulla natura del gesto che fa comunque seguito ad atteggiamenti sempre più diffusi d’intolleranza, maleducazione e violenza nei confronti dei cittadini praticanti un’attività lecita e regolamentata”, dichiara il presidente Paolo Viezzi.

“Federcaccia depositerà una denuncia contro ignoti per questo fatto e altri d’istigazione alla commissione di reati o d’incitamento all’odio verso il mondo venatorio, oltre che d’intolleranza e minaccia riscontrati negli ultimi mesi su diversi social e altre strumenti di divulgazione”, conclude Viezzi.

Fonte: Friuli.it