blocco di Animal Rebellion ai McDonald’s in Regno Unito

24 maggio 2021 – Un blocco di quattro centri di distribuzione nel Regno Unito da parte di attivisti per i diritti degli animali sta causando carenze di approvvigionamento per circa 1.300 ristoranti McDonald’s.

I manifestanti di Animal Rebellion chiedono che il gigante americano del fast food McDonald’s diventi completamente vegetale entro il 2025.Gli attivisti hanno bloccato quattro centri di distribuzione del Regno Unito utilizzando camion e strutture di bambù, impedendo le consegne ai ristoranti.

“L’industria della carne e dei latticini sta distruggendo il nostro pianeta, causando enormi quantità di deforestazione della foresta pluviale, emettendo immense quantità di gas serra e uccidendo miliardi di animali ogni anno”, ha detto il portavoce di Animal Rebellion James Ozden, citato da The Guardian.

Secondo il gruppo, il blocco andrà avanti per almeno 24 ore per causare “notevoli interruzioni” alla catena di approvvigionamento di McDonald’s.

Fonte: Sputnik Italia

Leggi Anche

situazione gravissima nel Veronese, Conigli usati come giocattoli

A Bussolengo (Verona), alcuni bambini usano Conigli come giocattoli, nel vero senso della parola. Chiariamo …