Un certo Guido Polloni, politico di Desenzano sul Garda, ha postato un video dal titolo catastrofico: “Emergenza Nutrie”. In realtà il personaggio non avrebbe rilevanza, se non fosse che si aggiunge alla pluriennale campagna di odio e demonizzazione di questo innocuo Animale.

Polloni non fa che ripetere le solite falsità sulle Nutrie: perché invece le Nutrie NON sono aggressive, NON devastano i raccolti, NON portano malattie, NON mangiano le Papere e NON fanno crollare gli argini. Basta informarsi seriamente sulle abitudini di questi Animali, per capire che contro di loro è stata montata una montagna di bugie per giustificarne la strage.

Questo per fornire alibi ad amministratori locali e gestori di consorzi ed enti che sono i veri responsabili del dissesto idrogeologico del territorio; per mostrare che le Province, enti inutili fra gli inutili, fanno qualcosa; e per far contenti i cacciatori, sempre bramosi di uccidere, non importa chi e come.

Polloni è schierato con la Lega: partito che da sempre strizza l’occhio ai cacciatori. Quindi le sue esternazioni non provocano meraviglia. Provocano sdegno in chi ha una coscienza; e possono venir condivise solo da individui ignoranti e ottusi.

Militanti di CENTOPERCENTOANIMALISTI, nella notte tra il 10 e 11 ottobre, per mostrare al sig.Polloni cosa pensano delle sue opinioni, hanno affisso all’ingresso del Palazzo Comunale di Desenzano del Garda,  manifesti ironici di buon auspicio contro i cacciatori e uno striscione di libera interpretazione diretto al soggetto in questione. 

Polloni Desenzano del Garda (1) Polloni Desenzano del Garda (2) Polloni Desenzano del Garda (3) Polloni Desenzano del Garda (4)