Berlusconi in visita in Russia regala fucile da caccia con dedica a premier Putin.

03 novembre 2004 - E’ sempre piu’ saldo l’asse tra Silvio Berlusconi e Vladimir Putin che si incontrano per la settima volta in occasione del terzo vertice bilaterale allargato ai ministri, incentrato sulla cooperazione economica e culturale, ma anche politica tra i due Paesi. Si è svolta la preannunciata cena nella dacia di Novo Ogaryovo (la residenza privata del presidente della Federazione russa) un incontro informale cui seguira’ il vertice bilaterale di oggi che si chiudera’ con una dichiarazione congiunta nel corso di una conferenza stampa prevista per le 14 (ora locale) nel palazzo del Cremlino. L’incontro con i giornalisti sara’ di certo anche l’occasione per commentare a caldo i risultati delle presidenziali americane. A suggellare il rapporto di amicizia e stima, ormai consolidato, tra i due presidenti, un singolare dono di Berlusconi che ha regalato a Putin un fucile da caccia Beretta con incisa una dedica (da Silvio a Vladimir). (ANSA)