Come promesso, CENTOPERCENTOANIMALISTI è andato a trovare l’individuo che ha barbaramente ucciso un Gattino nel giardino di casa sua, ma è stato visto e ripreso da un testimone. Dalle 15.30 alle 18.30 di domenica 27 luglio, circa trenta le presenze tra i CENTOPERCENTO e altri animalisti, o semplicemente persone amanti degli Animali sdegnate per l’infame gesto hanno presidiato davanti alla casa di via Dei Sarin , a Montebelluna (Treviso).

L’assassino non si è fatto vedere, anche se ci è stato “soffiato” che era in casa, con tutte le tapparelle abbassate. Avrà certo sentito quello che i militanti pensano di lui e del suo gesto vigliacco.

Prima di andar via, il giardino è stato decorato con qualche pomodoro marcio  e con graziosi festoni di carta igienica, per esprimergli cosa pensiamo di lui.

Informazioni portate da suoi compaesani indicano che il tipo non sarebbe nuovo ad azioni del genere, e che parecchi Gatti sono scomparsi nella zona. Ora Emilio è sotto l’occhio di CENTOPERCENTOANIMALISTI, e, anche se non ha imparato la lezione, farà bene a rispettare i mici (e tutti gli altri Animali).

Nel giardino di questo infame ben visibile una gabbia trappola (!)

 

presidio Montebelluna (1) presidio Montebelluna (2) presidio Montebelluna (3) presidio Montebelluna (4) presidio Montebelluna (5) presidio Montebelluna (6) presidio Montebelluna (7) presidio Montebelluna (9) presidio Montebelluna (10) presidio Montebelluna (11) presidio Montebelluna (12) presidio Montebelluna (13) presidio Montebelluna (14) presidio Montebelluna (15) presidio Montebelluna (16) presidio Montebelluna (17) presidio Montebelluna (19) presidio Montebelluna (20) presidio Montebelluna (21) presidio Montebelluna (22) presidio Montebelluna (23) presidio Montebelluna (24) presidio Montebelluna (25) presidio Montebelluna (26) presidio Montebelluna (27) presidio Montebelluna (28) presidio Montebelluna (29)