Due coniugi ottantenni, a Tessera, frazione di Mestre (Venezia), spinti dall’amore verso gli Animali, parecchi anni fa hanno iniziato a raccogliere ed ospitare Cani e Gatti: creature provenienti da situazioni terribili, abbandonati per strada, salvati dalla vivisezione, tolti a umani che li seviziavano o affidati da canili e rifugi nei quali non riuscivano ad adattarsi.

Animali non adottabili da nessun altro, che Adriana e suo marito hanno curato, nutrito, assistito e resi felici: il tutto a spese loro, senza nessun contributo di denaro pubblico. Poi, essendo cresciuto il numero dei “figlioli” (erano arrivati ad alcune decine), hanno comperato un villino con giardino. E qui la tragedia: la banca che ha concesso il mutuo per l’acquisto, a tasso variabile, ha senza giustificazione alzato il tasso, fino a far arrivare l’importo delle rate a livelli che i due non riescono a coprire, con le loro pensioni. La banca, naturalmente, intende appropriarsi della casa – già strapagata -per metterla all’asta e ha ottenuto un’ingiunzione di sfratto, che ora diverrà esecutiva.

Il 26 gennaio Adriana, suo marito, i Cani e i Gatti verranno buttati in strada con l’ausilio della forza pubblica.

Questo nonostante i molti ricorsi fatti presentare dai loro legali. Un atto incivile e crudele, in omaggio al potere degli speculatori servi del dio denaro, che purtroppo non è caso raro nell’Italia di oggi. A prendere la decisione finale e stabilire la data dello sfratto, è stato lo studio consulenza associato fiscale De Sordi tributaria ai quali dirigenti evidentemente la sorte degli umani e degli Animali è del tutto indifferente. CENTOPERCENTOANIMALISTI denuncia questa vergogna, e si opporrà in tutti i modi, anche con la presenza fisica, alla sua attuazione.

Intanto, nella notte tra il 21 e il 22 gennaio, militanti di CENTOPERCENTOANIMALISTI Hanno affisso un manifesto di Liberazione Animale e uno striscione con scritto: “come fate a dormire alla notte? Vergogna! Noi, Adriana, i Cani, non molleremo!” sulla recinzione dello studio consulenza associato fiscale De Sordi tributaria in via Torino, 125 a Mestre. 

video con Adriana che denuncia la situazione 

Il Blitz notturno…

 Studio De Sordi Mestre (3) Studio De Sordi Mestre (5) Studio De Sordi Mestre (1)

Studio De Sordi Mestre (2) Studio De Sordi Mestre (4)