(ANSA) – PERUGIA, 14 NOV – Avrebbero addestrato cani a combattere contro i cinghiali: per questo la Forestale ha denunciato per maltrattamento di animali sette persone, tra cui alcuni allevatori e proprietari di cani di razza Dogo argentino in Umbria (a Valtopina), in Lombardia e nelle Marche (una sfida è stata ripresa a Cagli). I denunciati registravano con telecamere e cellulari i combattimenti. Per gli organizzatori di combattimenti tra animali è prevista la reclusione da uno a tre anni e multe fino a 160 mila euro.