È morto nella notte il cavallo abbandonato a Sassari

L’animale, trovato denutrito e ferito, era stato soccorso e trasferito nella clinica veterinaria. Le sue condizioni, però, erano disperate e non ce l’ha fatta
animali maltrattamenti

SASSARI. Il cavallo soccorso dai vigili del fuoco e dalla polizia e trasferito ieri nella clinica veterinaria di Sassari, non ce l’ha fatta.L’animale, denutrito e ferito a una zampa, è morto durante la notte.
Dagli accertamenti della polizia era emerso che il proprietario del cavallo aveva ricevuto disposizioni precise per una terapia farmacologica in modo da garantire cure adeguate all’animale, ma pare che – per ragioni non chiarite – non siano mai state rispettate.

Ad accorgersi delle gravissime condizioni del cavallo, alcuni giovani. «Ci sembrava denutrito e sofferente – avevano raccontato alla polizia – e sempre più in difficoltà, fortemente dimagrito. L’altra mattina abbiamo notato che non stava in piedi, era sdraiato a terra sul fianco sinistro, non si muoveva più. Così abbiamo pensato di dare l’allarme».
Il proprietario deve rispondere dell’accusa di maltrattamento di animali.
28 maggio 2013

 

Fonte: la nuova Sardegna