11 marzo 2020 – 500 sterline (circa 4.000 euro) per essere infettati dal virus e aiutare gli scienziati a trovare un vaccino. Sui volontari verranno iniettati due ceppi più deboli del Covid-19 (OC43 e 229E), che causano sintomi respiratori simili al coronavirus ma meno gravi.

Secondo il Times, i partecipanti disponibili dovranno prendersi due settimane di assenza dal lavoro e sarà vietato loro avere contatto fisico con il mondo esterno. Superate le due settimane di infezione, ai pazienti verrà somministrato un vaccino uscito dai laboratori di Hvivo e verranno monitorati in quarantena dall’European Pharmaceutical Manufacturer (EPM).

Fonte: Mobinews