Grosseto, 8 gennaio 2015 – Incidente di caccia all’isola del Giglio: un cacciatore di 37 anni è ricoverato all’ospedale di Grosseto. L’uomo, da una prima ricostruzione, si è amputato il dito indice della mano sinistra con un colpo di fucile dopo che l’arma ha esploso un colpo cadendo a terra. E’ successo in località Scopeto.

Sul posto l’elisoccorso Pegaso del 118 e i carabinieri.

Fonte: La Nazione